897_9_800x497

Affidare il trasloco ad un’azienda certificata

Affrontare un trasloco richiede la massima attenzione ai dettagli, in particolare operando con scrupolo in ogni fase, dall’imballaggio al trasporto. Bisogna salvaguardare mobili e oggetti dai rischi. Effettuare il trasferimento in completa autonomia può portare a un risparmio, ma anche a maggiori pericoli per l’arredamento da spostare. Inoltre va considerato che la minore spesa si può comunque tradurre in un costo elevato. Si devono fare diversi giri con l’automobile, senza avere la sicurezza di poter inserire qualsiasi mobile e impiegare molto tempo. Affidarsi a un’azienda di traslochi è senz’altro la scelta migliore, perché si viene garantiti contro eventuali rotture e smarrimenti, si ottiene un servizio chiavi in mano e si ottiene tutto l’occorrente per poter imballare oggetti e mobili nel modo migliore. Un professionista sa bene come muoversi e certamente può fornire al cliente un risultato ottimale in termini di qualità e di tempistica.

La scelta del traslocatore

Non tutte le aziende sono però in grado di offrire un servizio qualitativamente elevato, per questa ragione è importante ponderare bene la decisione. L’affidamento dell’incarico deve avvenire secondo specifici criteri. A fare la differenza non è solamente il prezzo, ma soprattutto il modo di lavorare. Per scegliere un’impresa, bisogna esaminare la sua offerta attentamente. Competenza, esperienza, referenze, servizi dedicati, assicurazione e certificazioni sono i fattori determinanti. Con questi elementi, infatti, si può facilmente verificare la validità dell’azienda e fare un confronto. La domanda, però, è: come si possono raccogliere tali informazioni? La presenza della certificazione di qualità riassume il possesso, da parte dell’impresa, dei requisiti per svolgere il trasloco in maniera adeguata. La rispondenza ai criteri internazionali significa che il metodo di lavoro è all’avanguardia e che si seguono regole e politiche aziendali precise, improntate al raggiungimento di livelli qualitativi elevati. Il servizio offerto è caratterizzato dall’abilità attestata dall’ente certificatore.

La certificazione

L’Unione Europea e le norme internazionali hanno concepito un sistema di certificazione per le aziende che attesti la qualità dell’impresa in termini di servizi, procedure, rispetto dell’ambiente e approccio al cliente. Ci sono manuali che indicano standard e requisiti da seguire e mantenere in tutte le fasi del lavoro da eseguire. In questo modo si rendono le procedure certe e trasparenti nei confronti della clientela. La certificazione viene rilasciata in seguito a verifiche ispettive eseguite da professionisti esterni all’azienda. L’adozione di tali modalità prevede la compilazione di documenti strutturati per fornire tutte le informazioni sull’iter seguito nel rapporto con il cliente e nella comunicazione interna, includendo la descrizione delle attività specifiche svolte. Inoltre viene indicato il modo in cui si prevengono e affrontano le criticità che si possono presentare durante le diverse fasi di lavoro.

Il trasloco a Milano e all’estero

Tra le aziende di trasloco ci sono alcune eccellenze e ne è un esempio la ditta Grillo Antonino. Si tratta della prima impresa lombarda del settore a essere stata certificata. In possesso dell’operatore ci sono ISO 9001 per la qualità aziendale e per i servizi offerti, ISO 14001 per le politiche ambientali adottate e OHSAS 18001 per la gestione delle procedure relativa alla sicurezza sul lavoro per i propri dipendenti. L’attività svolta in tanti anni ha permesso a Grillo Antonino e ai suoi tanti collaboratori di sviluppare un percorso volto al raggiungimento della soddisfazione della clientela, nonché al rispetto dell’ambiente. Tra le priorità aziendali figurano altresì la sicurezza dei lavoratori e il rispetto dell’ambiente, in modo da crescere insieme alla comunità locale, pensando al bene delle persone che operano e si affidano alla ditta milanese. I traslochi a Milano e all’estero possono essere affidate con piena fiducia all’impresa lombarda. A contraddistinguere la ditta Grillo Antonino sono la passione, la cura per i dettagli, la professionalità e la cortesia, tipiche del lavoro quotidiano della direzione e del personale, che effettua un lavoro di squadra. Oltre alle certificazioni, chi si affida al traslocatore di Milano trova soluzione innovative e personalizzate per poter ricevere un servizio calibrato sulle proprie esigenze.

La serietà

Un’azienda certificata è sinonimo di grande serietà ed è soprattutto la garanzia di avere un servizio qualitativamente elevato su qualsiasi tipo di trasloco. Che si tratti di un trasferimento di oggetti e mobili di piccole dimensioni o che si tratti di uno spostamento importante in termini quantitativi, Grillo Antonino assicura l’attenzione ai dettagli e la massima professionalità del proprio team. Ogni trasloco viene trattato con cura e soprattutto calibrato sulle reali esigenze del cliente. Grazie alle competenze acquisite dal personale qualificato e formato, nonché al vasto parco mezzi, l’azienda è in grado di fornire il necessario supporto per imballare e trasportare l’arredamento della propria abitazione o del proprio ufficio, raggiungendo qualsiasi punto del territorio milanese o delle aree internazionali. Un ulteriore aspetto positivo della certificazione riguarda la tracciabilità. Infatti rientra nelle procedure interne dell’azienda l’attività di monitoraggio continuo del trasloco con l’opportunità di verificare le diverse fasi e di lavoro e il trasporto del mobilio e dei vari oggetti affidati all’azienda. Grillo Antonino mette a disposizione polizze assicurative dedicate alla copertura di quanto viene trasferito da un immobile a un altro, in modo da prevenire eventuali danni o smarrimenti. I certificati tengono conto di tutti questi elementi, garantendo al cliente interessato ad avere un servizio di trasloco l’affidabilità dell’impresa. Si facilita così la scelta e soprattutto il controllo dei requisiti di cui la ditta deve essere in possesso per poter offrire proporre ai committenti il supporto adeguato allo spostamento del contenuto dell’abitazione o dell’ufficio a Milano o all’estero.